Il nostro diritto digitale alla città – Techlab

Giovedí 14 Dicembre dalle 21 alle 22
Presentazione de “Il nostro diritto digitale alla città”, raccolta di saggi tradotta da Openpolis per facilitare la diffusione nel nostro paese e avviare una discussione pubblica sulla realtà dei dati in cui viviamo immersi.
 
I dati – quelli che produciamo con i nostri smartphone e quelli amministrativi – rappresentano la posta in gioco per il controllo delle trasformazioni che attraversano la società e le città in particolare. Di conseguenza garantire l’accesso ai dati e le competenze necessarie per utilizzarli sono diventate condizioni determinanti per poter prendere parte alle trasformazioni in atto, invece di limitarci a subirle.

Il libro, che si può scaricare gratuitamente all’indirizzo cittadigitale.openpolis.it, offre degli spunti di analisi critica di queste trasformazioni utilizzando lo stile agile e provocatorio del pamphlet con la chiara intenzione di rivolgersi a un pubblico più ampio di quello tipico dei ricercatori. 
 
Il senso è quello di una chiamata, un appello per aprire dibattiti e nuove pratiche sociali nelle nostre città.
 
Presenterà il libro Federico Piovesan, traduttore dell’edizione italiana, dottorando presso il Politecnico di Torino e membro di Openpolis

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *